Come identificare il proprio stile di Leadership

Per definire il proprio stile di leadership in modo efficace è necessario utilizzare un metodo che si adatti perfettamente ai nostri punti di forza permettendoci quindi di raggiungere i nostri obiettivi specifici.

Scoprire i propri talenti con il Clifton Strengths Assessment di Gallup

Il Clifton Strengths Assessment di Gallup è uno strumento potente per scoprire e sviluppare i talenti unici di ciascun individuo. Attraverso un approccio positivo, l’assessment guida lo sviluppo individuale e di team, enfatizzando l’importanza di capitalizzare sui talenti naturali per raggiungere l’eccellenza.

La pirateria come modello di leadership

Quando i leader devono affrontare il cambiamento tendono a cercare modelli di successo nelle realtà aziendali innovative. Esiste invece un modello molto più antico che ha anticipato i tempi da moltisimi punti di vista e ha disegnato le sorti di un’intera epoca storica.

Dall’equilibrio vita-lavoro alla ricerca del benessere

, il work-life balance da solo non garantisce una vita appagante che vada oltre la mera gestione del tempo e delle responsabilità lavorative. Per questo, a mio parere, è necessario sostituire il concetto di equilibrio vita-lavoro con quello di benessere e armonia, in quanto più adeguati per descrivere una condizione di felicità e soddisfazione personale che si riflette anche sul piano professionale.

La soddisfazione lavorativa non è un’utopia

Per quanto ci convinciamo che è possibile operare una separazione tra soddisfazione
lavorativa e pienezza di vita, una persona sana non può mantenere a lungo questa
divisione. Volenti o nolenti, il lavoro fa parte della vita. E allora perché non fare il
possibile per essere soddisfatti di sé stessi pienamente, anche nell’ambito lavorativo?

Cosa significa essere leader

Per essere leader di un gruppo non è sufficiente stare al vertice, prendere decisioni ed esercitare l’autorità. Per essere riconosciuto come tale anche nei fatti, è necessario che il team leader di un’organizzazione costruisca la sua autorevolezza. E questo non ha nulla a che fare con il ruolo e le gerarchie aziendali.

Che cosa ho imparato dal mio primo TED

Che cosa ho imparato dal mio primo TED

Vorrei poter dire che sono salita sul palco di un TED perché sono così brillante da rendere inevitabile la mia presenza ad un evento del genere. Purtroppo non è questo il caso. Per una serie di “coincidenze” mi sono ritrovata su quel palco e mi sono resa conto che la vera sfida è affrontare tutto il processo per arrivare preparata.